Ombra renne
Natale

Addobbi di Natale, l’atmosfera a casa nostra

Ciao! Dicembre è arrivato e mancano pochi giorni a Natale. Sarà un giorno diverso da come li abbiamo festeggiati in passato, lo so. Non vogliamo però cedere alla tristezza! Allora abbiamo preso tutti gli addobbi e ci siamo divertiti a creare l’atmosfera in casa nostra.

Quest’anno abbiamo deciso di prendere un albero tutto per Isabella. Lo abbiamo sistemato in camera sua vicino alla finestra. Riempirlo di addobbi è stato divertente anche se, e un po’ ci è spiaciuto, lei non è stata molto d’aiuto proprio come gli anni scorsi. Purtroppo è ancora piccola, ma è stato comunque simpatico vederla indossare i fili d’oro e rossi come se fossero delle sciarpe. Oppure lanciare le palline per casa o, ancora, ballare al ritmo di Jingle Bells Rock.

Albero di Natale pieno di addobbi
L’albero di Natale pieno di addobbi

Un altro ricordo che porterò con me è, appunto, legato al presepe. Isabella se ne stava lì a fissarlo. Senza toccarlo, cosa decisamente strana per una bimba della sua età. La sera, dopo averla messa a letto, ho dato un occhio al presepe. Mancavano le pecore. Tutte le pecore. Isabella ha rapito tutte le pecore e, dopo tre giorni, non abbiamo ancora ricevuto risposta su dove siano state nascoste. E, forse, non lo sapremo mai.

La giornata di addobbo è stata trascorsa in serenità e cadenzata dalle tipiche canzoni di Natale. Ci manca solo scrivere la letterina, ma contiamo di sopperire a questa mancanza nei prossimi giorni.

Basteranno gli addobbi?

Sai, con tutta sincerità, anche se ti ho detto che non vogliamo farci prendere dallo sconforto, è davvero difficile entrare in clima natalizio. Colpa delle restrizioni che stiamo vivendo e che avremo soprattutto per il giorno di Natale. Spero che cambi qualcosa …

Noi comunque faremo il possibile, muovendoci naturalmente all’interno delle direttive, per radunarci con le nostre famiglie e trascorrere insieme il Natale fra addobbi e sorrisi. Anche se quel giorno non coinciderà con il 25 dicembre. D’altra parte, il Natale quando arriva, arriva!

Continua a seguire le nostre ordinarie avventure sui canali social che trovi linkate qui sotto nelle icone.

Per oggi è tutto. A presto!

Padre di Isabella, autore di libri noir e appassionato di orologi a pendolo.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *