Luce, la cagnolona di casa
Luce,  Paposità

Luce, la cagnolona di casa e amica di Isabella

Ciao! Oggi voglio raccontarti di un’amica di Isabella: Luce. Il loro è un rapporto autentico, sincero e, a tratti, litigarello. Crescere in compagnia di un cane credo sia un’enorme fortuna per mia figlia. Se ricordi, te ne avevo già parlato precedentemente nell’articolo “Un bilocale troppo piccolo per Isabella e Luce” che trovi a questo link.

Certo ora le cose sono cambiate. Isabella cresce e prende sempre più possesso degli spazi della casa. Nonostante i nostri continui tentativi di contenere i suoi giocattoli nella sua cameretta, lei gioca ovunque. Riusciamo giusto a limitare il bagno perché è troppo pericoloso e la cucina perché per lei è il luogo sacro della casa ovvero dove si fa la pappa. Ed è proprio da questa comune passione per il cibo che l’amicizia fra Luce e Isabella ha cominciato a cementarsi. All’inizio si consideravano poco, ma poi, con i primi bocconi di cibo che cadevano dal seggiolone della piccola di casa, hanno cominciato ad avvicinarsi.

Luce e Isabella come e quando vivono insieme

Da quel momento il loro rapporto ha preso il volo. Ci sono momenti in cui le vedi giocare insieme, più che altro è Isabella ad avvicinarle i suoi giocattoli con la speranza che lei faccia qualcosa. Altri in cui la piccola di casa vuole portarla a spasso, tenendo il guinzaglio e camminando a suo fianco. Nell’ultimo periodo le prepara anche la pappa, infastidita poi dal fatto che Luce mangi dalla ciotola che ancora tiene stretta in mano. Non mancano poi le coccole e le carezze che nascono spontanee. Ma anche i momenti di bisticcio, specialmente quando la cagnolona di casa si trova sulla porzione di divano che Isabella vorrebbe occupare.

Siamo molto curiosi di vedere cosa accadrà in futuro. Soprattutto quando cambieremo il lettino a Isabella e non avrà più le sponde. Siamo certi che Luce andrà ad acciambellarsi vicino a lei per riposare durante i pisolini e la notte. Chissà come reagirà Isabella alla sua presenza e al fatto che la cagnolona russa parecchio quando dorme?

Insomma, avere un cane per casa, oltre a essere un impegno davvero importante, sembra stia avendo i suoi frutti anche con Isabella. Crescendo sono certo che ne combineranno delle belle insieme con noi poveri genitori a rincorrerle e a rimediare ai loro disastri.

Continuate a seguire le nostre ordinarie avventure sui canali social che troverete linkati dopo i consueti saluti.

Per oggi è tutto. A presto!

Padre di Isabella, autore di libri noir e appassionato di orologi a pendolo.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *