Gioco,  Televisione

Paw Patrol, il cartone animato preferito di Isabella

Ciao a tutti! Come promesso nello scorso articolo, oggi voglio parlarvi del cartone animato preferito di Isabella: i Paw Patrol! Non lo avete mai visto? I vostri figli non lo conoscono? Beh, ve lo presenterò io in questo post.

Paw Patrol, il cartone animato preferito da Isabella.

Scegliere i cartoni animati non è così semplice. Ci sono un sacco di messaggi diretti o subliminali da tenere in considerazione. Per esempio, qualche tempo fa, vi avevo parlato di Bing, che abbiamo deciso di tagliare perché portava Isabella a fare un sacco di capricci.

Eravamo un po’ disperati, lo devo ammettere, nel scegliere il cartone animato giusto. Poi, un giorno, quasi per magia, sono arrivati loro: i Paw Patrol. Sei cuccioli di cane, guidati da Rider, capaci di salvare tutti gli abitanti di Adventure Bay. Zuma, Rocky, Marshal, Chaise, Rubble e Sky sono i nomi di questi piccoli grandi eroi. Attorno a loro gravitano altre figure come il sindaco Goodway con Ciccaletta, la sua gallina da borsa, oppure come Danny X Il temerario, il più grande campione di salto con la moto di tutti i tempi.

La sigla dei Paw Patrol è una carica di adrenalina pura!

Un piccolo e vero mondo in cui tutto può accadere e in cui la fantasia è la vera padrona. Cagnolini che guidano ruspe o elicotteri, galline che sono protagoniste di storie e pinguini da salvare perché persi nella giungla. Questo cartone animato, oltre a essere ben strutturato secondo i tre momenti della commedia classica, porta con sé un messaggio davvero bello: tutti devono essere aiutati, collaborando insieme e affrontando ogni problema con il sorriso.

I Paw Patrol sono entrati in punta di piedi nella nostra vita …

Entrati in punta di piedi nelle nostre vite, i Paw Patrol ormai sono nostri compagni in diversi momenti della giornata. Oltre a guardarli in televisione, Isabella inventa storie con i pupazzetti che le abbiamo comprato. Immagina di essere Sky, il suo personaggio preferito, e ha assegnato a ognuno di noi il nome degli altri protagonisti. Persino il momento della pappa è stato contaminato, infatti, quando Isabella ha la pancia piena dice di essersi trasformata in uno di loro.

Ma quello che ha influenzato di più è il rapporto con Luce, la cagnolona di casa. Infatti ora la coccola di più e anche i momenti di gioco sono aumentati. Prova anche a portarla a passeggio!

Insomma, un cartone animato che vi consiglio e che sicuramente non vi deluderà. Per la cronaca, secondo Isabella, io sono Chaise e Vero, Rocky.

Per oggi è tutto. A presto!

Padre di Isabella, autore di libri noir e appassionato di orologi a pendolo.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *