Paposità

Buon compleanno, i primi due anni di vita di Isabella

Ciao a tutti! Oggi Isabella compie due anni o, come direbbe lei, “dude anni”. È stata una giornata pazzesca piena zeppa di auguri di buon compleanno! Mi sembra ieri il giorno del suo arrivo e di come la Paposità si è presentata a me.

La sera è arrivata a decretare la fine di questo suo secondo compleanno e, così, posso finalmente tirare le somme di oggi e di questo secondo anno alla ricerca della Paposità.

Buon compleanno, Isabella!
La Paposità, un viaggio iniziato nel 2018

Potrei raccontarvi di come si è svolta la giornata. Delle due candeline soffiate durante la colazione sulla brioches alla marmellata. Della mattinata trascorsa in collina dai bisnonni. Oppure del pranzo ad asporto preso al ristorante vicino a casa o dello yogurt davanti ai Paw Patrol. Per non parlare poi della grande festa con tutta la famiglia riunita a festeggiarla e ad augurarle buon compleanno.

Ho più o meno in mente ogni singolo fotogramma di questa giornata, ma credo non serva molto raccontarvelo. E preferisco conservarmeli per me quei momenti che hanno costruito uno dopo l’altro il secondo compleanno della piccola di casa.

Non so se è capitato anche a voi, ma l’amore che provo verso mia figlia si sta evolvendo ogni giorno che passa. Non fraintendetemi quando dico che è da relativamente poco tempo che ho acquisito questa consapevolezza.

Buon compleanno, Isabella!

Il primo anno da papà è stato un turbinio di situzioni nuove e di tentativi di capire cosa stesse succedendo attorno a me. Poi lentamente, piano piano, mi sono sentito più sicuro di me e ho cominiciato a conoscermi nel ruolo di genitore.

Isabella cresce e diventa sempre più una bambina o, come adoro pensare, una piccola persona. Conoscerla, riconoscermi e riconoscere mia moglie nei suoi modi di fare e di essere, è uno spettacolo unico. Irripetibile.

Ho passato metà della mia vita a conoscere me stesso attraverso gli altri e guardandomi allo specchio. Ora, continuerò a guardarmi allo specchio e farò di Isabella il confronto con il mondo per conoscermi più nel profondo. Naturalmente camminandole a fianco fino a quando arriverà il momento di rallentare e darle il modo di vivere appieno la sua vita.

Buon compleanno, Isabella. E grazie a tutti per gli auguri.

Per oggi è tutto. A presto!

Padre di Isabella, autore di libri noir e appassionato di orologi a pendolo.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *