Paposità

Quando lei sorride tutto si dimentica

Ciao a tutti! Finalmente il piccolo intoppo dell’orario in cui Isabella si addormenta si sta risolvendo. Abbiamo ufficialmente concluso che la colpa sia attribuibile al cambio dell’ora e a una modificazione del modo di sognare. Oggi voglio parlarvi di quando lei mi sorride.

Come ogni papà, ma anche mamma di questi tempi moderni, mi capita di uscire di casa per andare a lavoro la mattina e di tornare la sera tardi. Questo purtroppo fa si che io trascorra fino a un giorno e mezzo senza vedere Isabella.

Immagino sappiate quanto possa essere difficile e frustrante tutto ciò. Ma, e meno male che c’è un “ma”, quando mi rivede dopo così tanto tempo mi fa diventare pazzo.

Proprio come ieri. L’avevo lasciata domenica a pranzo bella sveglia poi, complici i turni domenicale fino alle 20.30 e quello del lunedì fino alle 12.00, ho potuto rivederla sveglia soltanto ieri a pranzo.

Veronica la teneva in braccio seduta sul divano. Io ho aperto la porta di casa e dopo aver salutato Luce, guai se non saluto prima lei, mi sono lentamente avvicinato a loro, accucciandomi ad altezza Isabella.

Lei stava osservando chissà che cosa nella stanza, ma, appena ha sentito la mia voce che la salutavo, si è girata verso di me, facendo esplodere sul suo visino pacioccoso un sorriso senza uguali, ritraendo immediatamente dalla felicità camuffata in timidezza il suo volto contro il petto di Veronica.

Pazzo.  Mi fa sentire pazzo.

Ecco, in questi istanti capisco di essere ormai totalmente dipendente da quella frugulina di 6.8 kg  e temo. Temo il momento in cui comincerà ad usare consapevolmente tutto ciò a suo vantaggio, ma sarò forte e cercherò di non cedere alle sue richieste. Forse. Speriamo. Intanto quando lei sorride tutto si dimentica.

Continuate a seguire le nostre ordinarie avventure sulla pagina facebook.

Per oggi è tutto. A presto!

Padre di Isabella, autore di libri noir e appassionato di orologi a pendolo.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *