Paposità

Il primo mese, emozioni, esperienze e conoscenze

Ciao a tutti! Ieri abbiamo festeggiato il primo mese di Isabella!!! È infatti già trascorso un mese da quando ho ricevuto in dono la Paposità. Un mese ricco di nuove emozioni, di esperienze e di conoscenze.

Sinceramente non saprei da che parte cominciare a raccontarvi questo tempo di cambiamento trascorso in un battibaleno.

Un mese con Isabella non è come un mese senza

Ecco, forse proprio da questo: i cambiamenti poiché, un mese di Isabella non è come un mese senza Isabella.

Le giornate si accorciano e le notti si allungano anche se, a onor del vero, tolte un paio di notti difficili, la nostra piccola è davvero brava e pure dormigliona!!!

I pranzi e le cene talvolta si fanno in piedi e a turno, altre volte invece ancora comodamente seduti a tavola, scambiando qualche chiacchiera che ci sembra superflua. Infatti ormai si parla di smorfiette e sorrisini; di offerte di pannolini e di come farla addormentare.

Cambiamenti. Cambia lei ogni giorno: il suo volto, il suo sederotto e i suoi piedini. Ah, i piedini di Isabella anche se ultimamente adoro le sue manine.

Cambia tutto. E l’errore più grande è opporsi al cambiamento poiché, amiche e amici, se potete o se siete incerti, non pensateci troppo: fate un figlio. Non esiste altra esperienza più formativa ed entusiasmante di questa nel bene e nel male.

Sono cambiato grazie a questo primo mese di Isabella e sono certo che cambierò ancora e ancora e ancora … anche se, per chi mi conosce da una vita, rimarrò sempre il solito Balordo pronto a far bisboccia. Ecco, magari ora non più fino a notte fonda e a bere birra una dopo l’altra, ma sempre io.

Non abbiate timore quindi e se poi, proprio come me, avete la fortuna di avere una moglie come la mia, dovete avere ancora meno timori.

Per oggi è tutto. A presto!

Padre di Isabella, autore di libri noir e appassionato di orologi a pendolo.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *