Attendere,  Nanna

Il grande sonno, Veronica dorme ovunque

Ciao a tutti. Oggi voglio parlarvi del sortilegio che si è abbattuto su mia moglie in questa sua prima gravidanza, chiamato il Grande Sonno. Ne avete mai sentito parlare?

Beh, come potete già capire dallo stesso nome, i suoi effetti sono: sonnolenza a qualsiasi ora della giornata; sbadigli continui e, cosa più letale, perdita di conoscenza immediata. Se i primi due possono essere riconducibili a semplice stanchezza, è soltanto con l’arrivo del terzo sintomo che si è sicuri di essere vittime del Grande Sonno.

La perdita di conoscenza arriva nei momenti più disparati e ti mette a k.o. qualsiasi cosa tu stia facendo. Veronica sta facendo le scale, sbam si addormenta sugli scalini; sta cucinando, sbam arrosto bruciato; sta parlando con me, sbam frasi troncate a metà.

Insomma, non importa né dove né quando, il  Grande Sonno arriva e ti porta via con sé, lasciando i presenti alla scena increduli e impotenti poiché, e fidatevi che ci ho provato, sarà impossibile svegliare chiunque ne sia vittima. La speranza è che questo non avvenga mai quando Veronica è alla guida della sua auto in mezzo al traffico cittadino.

Che cosa fare? Niente, aspettare che passi tanto è solo un periodo almeno spero. Per fortuna sono una persona amante dei mini pisolini e quindi, non lo nascondo, mi piace questo periodo.

Penso a quando non avremo più tempo per rilassarci e chiudere gli occhi. A quando dovremo fare i turni di notte per dormire un pochino. Sono certo che quando verranno quei giorni rimpiangeremo questi momenti solo lei ed io davanti alla tv con una pizza. Ma, a onor del vero, non vedo anche l’ora che arrivino quei giorni. Teniamo duro e godiamoci i nostri pisolini.

Per oggi è tutto, cari amici. Vi saluto silenziosamente e vado a vedere che cosa sta facendo Veronica magari, ma non credo, si è svegliata.

A presto!

Padre di Isabella, autore di libri noir e appassionato di orologi a pendolo.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *