Io, Papà in Fasce

Mi chiamo Roberto e sono un papà in fasce.
Sì, perché quando nasce un figlio, nasce anche un papà con tutti i viaggi mentali e fisici del caso.
E se fino a poco tempo fa sapevo benissimo chi io fossi, almeno pensavo di saperlo, da oggi inizia la scoperta di un nuovo me.

Il mio percorso sarà lungo e tortuoso, ma sicuramente pieno di soddisfazioni. La ricerca della Paposità non l’affronterò da solo, ma in compagnia di Veronica, mia moglie, di Luce, un segugio che si crede un chihuahua, e del saggio e sempre presente Maestro Miyagi, il mio bonsai.

Non ci sono istruzioni, ma non diciamolo ai nostri figli

In questo blog vi racconterò quindi delle mie “storie di ordinaria paposità” da Papà in Fasce, senza pretese di insegnare qualcosa, ma solo con la voglia di condividere con voi questo nuovo ed entusiasmante viaggio, insieme a mia moglie Veronica, accanto a Isabella, la nostra primogenita.

La strada che stiamo percorrendo è piena d’insidie, di tranelli e di peripezie da compiere. Ma anche di momenti di gioia, di sorrisi e di abbracci. Tutto ciò che ho appreso Ante-Isabella saprà aiutarmi in questa mia avventura?Non lo so, ma la piccola di casa sarà sicuramente la migliore insegnante che avrò al mio fianco. Insieme naturalmente a mia moglie Veronica, con la quale ci divertiremo un sacco.

Che cosa riserverà il futuro?
Bah! Ma alla fine chi se ne frega, nel presente si sta proprio bene!

Benvenuti nel blog della Paposità!